PASTA CON CREMA AL SALMONE

A volte i bimbi si rifiutano di mangiare il pesce, un alimento che però è ricco di sostanze nutrizionali importanti per la loro crescita. Per questo bisogna cercare di aggiungerlo alla loro alimentazione, ricorrendo, se necessario, a dei trucchetti. In questo post ti mostro come ho realizzato un piatto di pasta con crema al salmone, senza utilizzare la panna.

Caterina è un caso particolare, mangia molto volentieri il pesce, ma solo un tipo, il “lenguado”. Ignara di cosa fosse quando l’ho comprato, ho cercato su internet e ho scoperto che è una sogliola. A volte cerco di proporle il salmone, ma deve esserci qualcosa che non la convince nel modo in cui lo cucino io. Infatti al ristorante lo mangia con gusto, mentre a casa no! Gliel’ho servito cotto al vapore, al forno con le patate o al cartoccio con le verdure. Ma niente!

Ultimamente ho provato a creare un piatto unico, cucinando la pasta con crema al salmone. Niente di nuovo, dirai, ma questo piatto in Italia l’ho sempre mangiato con il salmone affumicato e la panna. Per Caterina preferisco acquistare il salmone fresco o congelato, mentre  ho sempre avuto difficoltà ad incontrare la panna in Messico. Per questo ho provato una ricetta un po’ “alternativa”, ideale anche per quei bimbi che mangiano poco o si stancano di mangiare molto presto.

É un piatto semplicissimo da realizzare, in cui il salmone è cotto al vapore, mentre al posto della panna ho usato latte e farina. A Caterina è piaciuto abbastanza, e quando lo preparo lo finisce quasi tutto (40 grammi di pasta).

GLI INGREDIENTI

  • salmone
  • latte
  • un cucchiaino di farina
  • un cucchiaino di olio
  • rosmarino
  • sale

LA PREPARAZIONE

  1. In una pentola versa dell’acqua con un rametto di rosmarino e altre spezie al gusto, e metti a cuocere al vapore un trancio di salmone. Saranno necessari 10-20 minuti dal momento dell’ebollizione a seconda delle dimensioni del pesce;
  2. Quando il salmone sarà cotto, taglialo in pezzetti e mettili in un contenitore insieme al latte (che dovrà coprire il salmone) e un cucchiaino di farina;
  3. Frulla il tutto, e versa all’interno di una padella con un po’ di olio.
  4. Aggiungi anche una spolverata di formaggio.
  5. Lascia cuocere finche la crema non si sarà ristretta.
  6. Condisci la pasta già cotta e servi al bambino.

          
          

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta, fammi sapere se l’ha gradita anche il tuo piccolo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *